Il sommario del numero di maggio di Wall Street Italia in edicola

9 Maggio 2019, di Alessandro Piu

È in edicola il numero di maggio di Wall Street Italia il mensile di economia, consulenza finanziaria e lifestyle.

Il magazine, che vede l’esordio alla direzione di Leopoldo Gasbarro, propone un dossier sul futuro e sugli investimenti nel lungo periodo.

In copertina quattro presidenti, Antonio Patuelli di Abi, Maurizio Bufi di Anasf, Tommaso Corcos di Assogestioni e Paolo Molesini di Assoreti. A loro WSI ha chiesto un contributo sui temi della sostenibilità degli investimenti, dell’apporto delle banche allo sviluppo economico, del valore sociale della consulenza finanziaria e della necessità di creare fiducia negli investitori italiani.

Quattro opinioni a cui si aggiungono i contributi dello psicologo e accademico italiano Paolo Legrenzi e di Maurizio Pimpinella, presidente dell’Associazione italiana dei prestatori di servizi di pagamento e l’intervista alla giornalista Milena Gabanelli.

Superare le paure del presente per vedere meglio il futuro

La prima parte del dossier invita il lettore a superare le paure del presente per vedere il futuro dal punto di vista delle novità tecnologiche che miglioreranno le condizioni di vita delle persone. Come l’Intelligenza artificiale, la robotica, le applicazioni della robo-terapia e le cure sempre più personalizzate, l’energia pulita che sostituirà le fonti di energia fossile, la mobilità e i trasporti, il sistema dei pagamenti.

I timori degli italiani e l’errore della liquidità

Il mondo nel 2030 sarà completamente diverso, e migliore. Eppure gli italiani, soprattutto gli italiani, lo vedono nero, ne hanno paura. Perché partono da un presente incerto. La seconda parte del dossier si apre con un approfondimento sui timori degli abitanti del Belpaese e sugli errori che compiono quando devono pensare al futuro e costruirlo, impiegando bene i propri risparmi adesso accumulati in improduttivi e costosi conti correnti.

Consulenza finanziaria

Un trittico di nomi apre anche la seconda parte del mensile, strettamente collegata alla prima. Dopo aver messo sul tavolo le carte per vedere bene il futuro e le sue opportunità, WSI ha chiesto a tre professionisti del risparmio come utilizzarle al meglio.

Hanno risposto all’appello Lorenzo Alfieri responsabile per l’Italia di J.P.Morgan AM, Alessandro Gandolfi responsabile per l’Italia di Pimco Europe e Giuliano D’Acunti responsabile commerciale di Invesco Italia.

Non solo teoria ma anche pratica. WSI mostra ai lettori come l’investimento nel lungo periodo sia capace di generare rendimenti molto elevati. Tutti possono provare a vedere quanto avrebbero guadagnato investendo 1.000 euro nell’indice statunitense S&P500 alla loro data di nascita. Basta inquadrare l’apposito qr code.

Private banking

E al futuro guarda anche Banca Cesare Ponti, la boutique finanziaria guidata da Maurizio Zancanaro. Con lui WSI ha discusso delle strategie di sviluppo della società nel mercato del private banking italiano.

Passion asset al centro dell’attenzione nell’articolo “Cin cin alla salute dei rendimenti”, dedicato agli investimenti alternativi in whisky, monete, vino, arte, orologi, auto, in pratica tutto ciò che è o può diventare collezionismo.

L’articolo dedicato all’arte approfondisce questo mese il tema dell’archeologia, perché le radici del futuro si trovano sempre nel passato. In Italia esiste una legislazione ferrea per quanto riguarda la vendita e l’acquisto di reperti archeologici. Nell’articolo troverete anche alcuni consigli su come muovervi.

Assicurazioni

ConTe.it è la compagnia assicurativa completamente online, attiva nel comparto della Rc Auto. L’obiettivo per i prossimi anni è di aumentare la gamma di prodotti offerti. A WSI lo ha spiegato l’amministratore delegato Costantino Moretti.

Sempre nella sezione Assicurazioni si trova un approfondimento sulla Banca Assicurazione. Per reagire alla frenata nella crescita delle polizze danni, gli istituti di credito devono potenziale le vendite di polizze sul web.

Impresa

La sezione impresa si apre con un’intervista a Salvatore Palella, fondatore di Helbiz, la società che ha inondato Milano di monopattini elettrici disponibili per il noleggio. Dopo le auto e le biciclette tocca ora a questo veicolo, sempre più in voga, proporre una nuova modalità di spostamento. E con il monopattino Helbiz vuole andare in Borsa con la quotazione, entro fine anno, su Ftse Mib e Nasdaq.

Il tema Fintech viene affrontato da Deloitte questo mese con un approfondimento sugli attacchi informatici. Nel caso di cyber attacchi, sottolineano nell’articolo gli esperti di Deloitte, i tempi di reazione sono molto importanti così come la capacità di rimettersi subito in piedi. La velocità di reazione delle imprese è però ancora lenta. Cosa fare?

Lifestyle

Nel mese di maggio la copertina dedicata al settore moda, lusso e lifestyle è dedicata Corneliani. Il marchio mantovano celebra lo stile italiano con collezioni ecosostenibili e nanotecnologie applicate a tessuti performanti. Lo racconta, ai lettori di WSI, il direttore creativo Stefano Gaudioso Tramonte (in copertina nella sezione WSI International).

Di retail 2.0 si parla nell’articolo su Brama, tra i primi distributori europei di marchi Usa. Un modello operativo di successo che viene illustrato dall’amministratore delegato Renzo Braglia.

Il servizio fotografico a cura di Keila Guilarte propone nel mese di giugno un tributo a Giorgio Armani, uno degli stilisti più rappresentativi dell’Italia e della città di Milano in particolare. Gli abiti Armani vengono indossati per WSI da James Crabtree.

Completano la sezione le rubriche dedicate a tecnologia, viaggi, motori e orologi.

WSI International

Tradition and innovation. Corneliani celebrates Italian style with eco-sustainable collections, nanotechnology and high performance fabrics.

Thousand of years in a single artifact. Archaeological finds often reach million-dollaro prices at international auctions but Italian legislation remains restrictive.

Eight things a bank will ask business owners. It can be intimidating to ask for a bank loan. But for most small business owners it’s absolutely necessary.

Protect your home with fire insurance. Protecting your family and your assets with the proper insurance against fires will keep you safe when you need it the most.

Online banks. The transition to a mobile banking experience shouldn’t be taken lightly.

How much should you be saving? The ideal savings plan varies from person to person, depending on your goals and circumstances. Keep these tips in mind when crafting your savings goals to stay on track.

 

Sfoglia l’anteprima del numero di Wall Street Italia in edicola