Il presidente e fondatore di BioVitas Capital – Gabriele Cerrone – annuncia risultati positivi

8 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Gabriele Cerrone, fondatore di BioVitas Capital e Presidente del CDA di Synergy Pharmaceuticals, ha annunciato con grande soddisfazione che i risultati ottenuti dagli studi clinici di fase IIa, effettuati su plecanatide, il farmaco per il trattamento della costipazione cronica sviluppato da Synergy Pharmaceuticals, sono molto positivi. Fondata nel 1998 tramite l’incubatore BioVitas Capital, Synergy Pharmaceuticals (OTCBB: SGYP) è un’azienda che sviluppa nuovi farmaci per il trattamento di disturbi e patologie gastrointestinali ed ha annunciato in data odierna di aver ottenuto risultati positivi dalla sperimentazione clinica di fase IIa eseguita su plecanatide (SP-304) nei pazienti affetti da costipazione cronica. Plecanatide somministrato per via orale una volta al giorno per 14 giorni consecutivi in dosi di 0,3, 1,0, 3,0 e 9,0 mg ha migliorato la funzionalità intestinale dei pazienti con costipazione cronica. Sono stati osservati effetti benefici in termini di maggiore frequenza delle evacuazioni, riduzione di fastidio addominale e sforzo alla defecazione, nonché miglioramenti in ulteriori criteri di misurazione. Il trattamento con plecanatide ha presentato un eccellente profilo di sicurezza – non si sono osservati eventi avversi gravi e, soprattutto, nessuno dei pazienti in trattamento con plecanatide ha accusato diarrea. Inoltre non è stato rilevato alcun assorbimento sistemico di plecanatide per nessuno dei dosaggi in studio. I dati clinici saranno presentati lunedì 18 ottobre 2010 (poster numero P762; dalle 10:30 alle 16:00) all’assemblea scientifica annuale dell’American College of Gastroenterology a San Antonio, Texas. Plecanatide fa parte di una nuova classe di farmaci non sistemici, detti agonisti dei recettori della guanilato ciclasi C (GC-C) per il trattamento della costipazione cronica, della sindrome dell’intestino irritabile con costipazione predominante (IBS-C) e altre malattie gastrointestinali.       “Milioni di pazienti nel mondo soffrono di costipazione cronica e altre affezioni gastrointestinali umane per le quali al momento esistono opzioni terapeutiche limitate”   “Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti con plecanatide e soprattutto dello straordinario profilo di sicurezza dimostrato da plecanatide in questo studio”, ha affermato Gabriele Cerrone, fondatore di BioVitas Capital, e Presidente del CDA di Synergy Pharmaceuticals. “Oltre al chiaro trend di miglioramento della funzionalità intestinale nei pazienti trattati con plecanatide rispetto al placebo, non è stato segnalato alcun caso di diarrea, fatto che è molto positivo per l’inizio della sperimentazione di fase IIb di diversi dosaggi su 450 pazienti affetti da costipazione cronica nel dicembre 2010 e per il nostro programma di fase II per lo studio nell’IBS-C nel 2011.” “L’esito positivo di questa sperimentazione di fase IIa rappresenta un traguardo significativo nello sviluppo di plecanatide per il trattamento dei disturbi gastrointestinali. Milioni di pazienti nel mondo soffrono di costipazione cronica e altre affezioni gastrointestinali umane per le quali al momento esistono opzioni terapeutiche limitate. Sono fiero di quello che abbiamo raggiunto con plecanatide e sono particolarmente motivato ad iniziare la sperimentazione di fase IIb. Adesso si tratterà di trovare nuovi fondi che ci permetteranno di realizzare la sperimentazione di fase IIb ed affermare i risultati positivi di plecanatide, annunciati oggi. Merrill Lynch ha pubblicato oggi un’analisi sui risultati ottenuti da plecanatide, evidenziando l’alto profilo di sicurezza, in confronto a linaclotide di Ironwood Pharmaceuticals. L’assenza di casi di diarrea durante la somministrazione di plecanatide è stato valutato da Merrill Lynch come aspetto particolarmente positivo e per il futuro sviluppo come un chiaro vantaggio di concorrenza. Sono molto fiero di questa valutazione e sicuro del positivo esito delle prossime sperimentazioni cliniche con plecanatide.”       “Sono fiero di quello che abbiamo raggiunto con plecanatide e sono particolarmente motivato ad iniziare la sperimentazione di fase IIb. Adesso si tratterà di trovare nuovi fondi che ci permetteranno di realizzare la sperimentazione di fase IIb ed affermare i risultati positivi di plecanatide, annunciati oggi.”

BioVitas Capital LLCGabriele Cerrone, +1-212-297-0010