Il nuovo studio globale di Martindale-Hubbell esamina le dinamiche e l’importanza delle referen

6 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Un recente studio globale sulle referenze tra avvocati rivela che le referenze tra gli studi legali rappresentano una percentuale significativa del reddito annuale; nonostante ciò la maggioranza degli studi legali sui quali è stato effettuato il sondaggio ha delle procedure di rilevamento che sono solo basilari, sempre che siano presenti. Oltre un quarto (il 26%) degli studi presi in considerazione sostengono che oltre il 20% del loro reddito annuale deriva da referenze. Tuttavia il 27% delle imprese che hanno risposto affermano che la loro azienda non tiene traccia delle referenze. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

LexisNexis Martindale-Hubbell (globale, a esclusione degli Stati Uniti)Bryn HughesTel.: +44 (0)207 347 3710Cellulare: +44 (0)7748 931 [email protected] (U.S.A.)John MichaelsTel.: [email protected]