Il Fatto Quotidiano: tutto pronto per lo sbarco a Piazza Affari

2 Ottobre 2014, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Si avvicina il momento dello sbarco in Borsa per il giornale ‘il Fatto quotidiano’ e iniziano a emergere i dettagli dell’operazione.

La società editoriale ha infatti scelto Integrae Sim per l’offerta pubblica di vendita e sottoscrizione che la dovrebbe portare sul mercato Aim entro fine anno, spiega una fonte vicina alla situazione, confermando indiscrezioni stampa.

Secondo la fonte però i numeri precisi dell’operazione non sono ancora stati definiti.

Oggi un quotidiano scriveva che la società avrà un flottante intorno al 20% e punta a raccogliere 6,5 milioni di euro, di cui 5 milioni provenienti da un aumento di capitale.

Lo scorso marzo il gruppo editoriale, guidato da Cinzia Monteverdi, aveva annuciato l’intenzione di quotarsi per finanziare il piano industriale e rafforzare il rapporto con i lettori, che potrebbero diventare così anche azionisti. (Reuters)