Il consiglio di amministrazione di NYSE Euronext respinge nuovamente all’unanimità la proposta

22 Aprile 2011, di Redazione Wall Street Italia

NYSE Euronext (NYSE: NYX) ha oggi annunciato che il consiglio di amministrazione, conformemente con i suoi impegni e obblighi e secondo il parere dei suoi consulenti finanziari e legali, ha nuovamente affermato all’unanimità l’accordo di fusione con Deutsche Boerse AG (XETRA:DB1) e ha confermato di aver respinto la proposta avanzata da Nasdaq OMX Group, Inc. (Nasdaq: NDAQ) e da IntercontinentalExchange, Inc. (NYSE: ICE). “Il nostro consiglio di amministrazione ha riesaminato le informazioni sulla proposta recentemente presentata da Nasdaq/ICE e ha concluso che si tratta praticamente della stessa proposta da noi già respinta in precedenza”, ha dichiarato Jan-Michiel Hessels, presidente di NYSE Euronext, parlando a nome del CdA. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

NYSE EuronextContatti con la stampa:Robert J. Rendine, +1-212-656-2180Rich Adamonis, +1-212-656-2140George Sard/Paul Verbinnen, +1-212-687-8080oppureRelazioni con gli investitori:Stephen Davidson, +1-212-656-2183