IFR alleato insostituibile …

28 Luglio 2016, di Simone Rubessi

Chi mi conosce sa che sono un patito dell’Indice di Forza relativa a tal punto che sono riuscito a sviluppare un algoritmo che ne permette un uso  ciclico,  ossia relazionato ad un periodo di investimento.

E’ disponibile da oggi sul  mio sito una sezione  dedicata alla classifica degli  IFR ciclici  per tutti i titoli di ogni mercato trattato  , oltre 700 titoli mondiali  con ben 3.500 IFR ciclici consultabili sempre online.

Vediamone il funzionamento. Il sistema estrae automaticamente la classifica dei migliori  e peggiori IFR di ogni titolo rispetto al suo indice, nell’immagine si può vedere la prima parte della classifica dei titoli dell’indice  Italiano Ftsemib .

La classifica determina gli IFR  su cinque cicli  , elencandoli  dal migliore  al  peggiore  e permettendo  così  una scelta immediata.   Si può infatti vedere che Campari,  A2A e Tenaris  hanno tutti gli IFR ciclici posizionati al rialzo, ciò vuol dire che questi titoli stanno salendo percentualmente di  più dell’indice.

Questa informazione è  importantissima  in quanto se decido di acquistare dei titoli, ad esempio sul minimo di un ciclo Mensile andrò ad acquistare quei titoli che avendo un IFR rialzista  in quell’arco temporale ,  saliranno di più  percentualmente rispetto all’indice.

Inoltre entrando nella sezione  indicatori /fondamentali /IFR  del titolo  possiamo andare a vedere  il grafico per ogni ciclo , ad esempio per il ciclo Intermestrale.  Analizzando  la crescita di Campari dal minimo del 24 Giugno a oggi ,  possiamo notare che il titolo è salito del  15%  mentre nello stesso periodo, l’ indice solo dell’ 11,50%, da considerare  che il ciclo Intermestrale è appena iniziato ed alla fine la differenza di crescita sarà sicuramente maggiore.

Analizzando invece  il  ciclo Annuale, da quando è scattato il segnale intorno al 27 Marzo 2015,  Campari  è salita del 44%,  mentre l’indice Ftsemib  nello stesso periodo ha perso il 27% ,  sostanziale differenza .

Infine  analizzando il  ciclo  Economico  dal 24  Ottobre 2008,  quando l’ lFR su  Campari  ha dato il segnale di inizio maggior performance  ad oggi, il titolo è salito del  270%  mentre l’indice Ftsemib  nello stesso periodo ha perso il 25%. Credo che ogni altra parola sia inutile per descrivere la potenzialità di questo strumento.

Da oggi tutto on line sul sito , gli IFR dei titoli sono compresi nel pacchetto indicatori  di ogni mercato. Personalmente non avrei dubbi nell’acquistarne il servizio vista la fondamentale utilità nel scegliere i titoli giusti sia da comperare che da vendere,  il tutto a poco più di un euro al giorno, il costo di un caffè  (per vedere i prezzi sul sito fare click sopra il carrello sul mercato ).

Per ulteriori informazioni consultare www.ratingconsulting.com