IBM TAGLIA 1.500 POSTI DI LAVORO

4 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il colosso informatico IBM (IBM – Nyse) ha annunciato l’eliminazione di 1.500 posti di lavoro dalla divisione di microelettronica.

I tagli rientrano in un piano di ristrutturazione delle attivita’ di microelettronica, che dovrebbe essere annunciato a breve.

Nelle ultime settimane, il gruppo ha eliminato 4.500 posti di lavoro tra le varie divisioni.