IBM SUL FRONTE OPPOSTO A MICROSOFT SCEGLIE LINUX

11 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’Ibm ha annunciato che tutte le sue quattro linee di computer server saranno d’ora in poi compatibili con il software Linux, un sistema operativo gratuito, alternativo a Windows di Microsoft. Lo riporta Usa Today nella sua edizione on-line.

La mossa “pone il più grande venditore di server al mondo su una sponda diversa rispetto a Microsoft e Sun, contrari agli standard aperti e favorevoli e sistemi operativi proprietari (che loro vendono)”, afferma James Sciales di Ibm.

Linux è disponibile gratis sul web.