Iberdrola cede asset non strategici in Usa

25 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Dismissioni in casa dell’utility spagnola Iberdrola. La compagnia ha annunciato la vendita di tre controllate che operano negli Usa nel settore del gas naturale alla statunitense UIL Holdings. Si tratta della Connecticut Natural Gas Corporation, della Southern Connecticut Gas Company e della Berkshire Gas Company. Si tratta, come ha spiegato Iberdrola, di asset non strategici. Il valore dell’operazione è di 1,3 mld di dollari, e servirà anche a finanziare una rete elettrica nel Maine.