IATA dimezza stime perdite del settore aereo per il 2010

11 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Buone notizie per il settore aereo. La International Air Transport Association (IATA) ha infatti dimezzato le stime sulle perdite delle compagnie aeree per il 2010 a 2,8 mld di dollari rispetto al rosso di 5,6 mld previsto lo scorso dicembre del 2009. Tale decisione, si legge in una nota della società, è dovuta largamente al netto miglioramento della domanda osservato a fine anno, che dovrebbe proseguire anche per i primi mesi del 2010. Scendono anche le stime sulle perdite del 2009 a 9,4 mld di dollari rispetto ai -11 mld precedentemente annunciati.