I miliardi parcheggiati dagli italiani sui conti corrente

1 Ottobre 2020, di Massimiliano Volpe

I miliardi di euro parcheggiati dagli italiani sui conti corrente

Alla fine del mese di agosto gli italiani hanno accumulato sui conti corrente 1.673 miliardi di euro, nuovo record storico. L’ammontare è in crescita del 7% rispetto alla fine di agosto del 2019, secondo quanto rilevato dal bollettino mensile dell’Abi, l’associazione bancaria italiana.
In termini assoluti si è registrato un aumento su base annua di oltre 110 miliardi di euro.

Dall’Abi sottolineano che, con l’avvio della crisi sanitaria legata all’emergenza coronavirus, anche nei principali paesi europei si è andato accentuando il trend di crescita dei depositi bancari.
Secondo i dati ufficiali della Bce, infatti, tra febbraio e luglio 2020 la dinamica dei depositi ha evidenziato una accelerazione particolarmente significativa: in Francia si è passati da variazioni su base annuale del 7,4% ad incrementi del 15,5%, in Germania da +3,2 a +5,4% e in Italia da +6,9 a +7,3%.

L’incremento delle somme depositata sui conti corrente dell’intera Eurozona è passato dal +4,6 al +8,5%.