I finanziari sostengono Wall Street

11 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Chiusura di sessione positiva per la borsa di Wall Street, trainata soprattutto dai titoli del settore finanziario. Il Nasdaq ha riportato un progresso dello 0,78%2.358,95, mentre lo Standard & Poor’s 500 è salito dello 0,45% a 1.145,61. Meno vivace il Dow Jones, che termina ai livelli della vigilia (+0,03% a 10.567,33 punti) nonostante una Boeing in gran spolvero +3,27%, e la buona intonazione di Bank of America +1,85% e JPMorgan Chase +1,20%. A pesare sul listino delle trenta blue chips la giornata no di Travelers Companies -1,27%, Merck -1% e Cisco Systems -1%, quest’ultima per effetto di qualche profit taking. Tra i titoli del comaparto finanziario si sono mossi molto bene Citigroup +3,70% e Aig +10,59%, ma anche altri titoli a minor capitalizzazione come Regions Financial Corp. +5,50% e SunTrust Banks +2,56%, animate da rumors che le vedono nel mirino di una possibile offerta di acquisto da parte della britannica Barclays. Sul fronte macroeconomico bene i dati sulle scorte e vendite all’ingrosso relative al mese di gennaio. Le prime hanno visto un calo dello 0,2%, mentre le vendite sono salite dell’1,3%.