I 7 tratti della personalità di un consulente finanziario vincente

14 Ottobre 2020, di Alberto Battaglia

I 7 tratti della personalità di un consulente finanziario vincente

Come abbiamo spesso potuto descrivere, buona parte del valore del consulente finanziario risiede nelle sue capacità di relazione con il cliente. Secondo Todd Resnick presidente e cofondatore One Seven, una società di consulenti finanziari indipendenti, sono sette i tratti di personalità che riescono a riassumere al meglio l’advisor ideale.

Quantomeno sotto il profilo strettamente relazionale. “Irradiare questi sette tratti non solo garantirà la felicità dei clienti”, ha scritto in un articolo pubblicato su Insurancenewsnet, ma aiuterà anche i consulenti a vivere la loro vita al massimo del loro potenziale e li aiuterà a diventare felici, sani e ad alte prestazioni”. Ecco i sette tratti individuati dal presidente di One Seven.

  1. Passione. “I consulenti che sono fortemente motivati e che vogliono il meglio per i loro clienti”, ha dichiarato Resnick, “sono quelli che forniranno solidi consigli per ciascuno degli obiettivi unici dei loro clienti”.
  2. Creatività. Questa caratteristica attiene soprattutto alla capacità di risolvere i problemi posti dal cliente, che possono essere assai diversi. “Quando affrontano un problema”, questi consulenti “sanno esattamente come fornire una soluzione solida, sia che si tratti di pensare in modo critico nei riguardi di una determinata questione” sia “di chiedere aiuto a un esperto”.
  3. Capacità di relazione. “I consulenti devono essere socievoli e ascoltare i loro clienti”, ha scritto Resnick, “solo il 20% del tempo di un consulente viene speso effettivamente per incontrare il proprio cliente. Senza una piena comprensione di ciò che rende felice quel cliente, gli advisor non saranno mai in grado di fornire soluzioni a lungo termine”.
  4. Capacità di apprendimento. Il mondo degli investimenti è sempre in costante evoluzione. Secondo Resnick è difficile offrire il meglio per il cliente senza un adeguato aggiornamento sugli ultimi trend. “Non solo è importante crescere e imparare come consulente, ma è altrettanto importante crescere nella tua vita personale”, ha affermato, “la vita non è solo guardare i mercati che cambiano. Crescere come persona, genitore o coniuge è altrettanto importante per lo sviluppo personale”.
  5. Meticolosità. “I Consulenti meticolosi hanno potuto brillare durante lo scorso anno”, ha dichiarato Resnick, “con la pandemia che ha causato una crisi finanziaria, i migliori consulenti sono stati proattivi nelle loro soluzioni e nella pianificazione per i loro clienti”.
  6. Consapevolezza. Con questo termine Resnick intende riferirsi alla capacità di “concentrare l’attenzione sulle cose che contano di più”. Questa caratteristica, ha scritto il presidente di One Seven, “offre ai consulenti la capacità di rispondere ai problemi in modo appropriato”.
  7. Avventurosità. Secondo Resnick energia e intraprendenza sono alla base del processo che porta i clienti a desiderare il meglio dalle proprie vite. Per questo, tali ingredienti non dovrebbero mancare nella ricetta del consulente finanziario ideale.