Hochtief, modifica contratti crediti per proteggersi da Acs

29 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La compagnia edile tedesca Hochtief, ha deciso di modificare le clausole sul passaggio del controllo nei contratti di finanziamento verso i suoi creditori, per proteggere il merito di credito, nel caso di un takeover da parte della spagnola Acs. La scorsa settimana il gruppo di costruzioni iberico ha annunciato di essere arrivato a detenere più del 30% delle azioni Hochtief, con l’obiettivo di arrivare nel tempo sopra al 50%. In base alla legge tedesca, con il superamento della soglia del 30%, la società ottiene il diritto a comprare ulteriori quote sul mercato.