Hasbro: giocattoli contro la crsi, bene il 1° trim

19 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Hasbro, l’azienda tra i maggiori produttori di giocattoli mondiali, ha chiuso il primo trimestre con risultati in crescita. Il periodo infatti si è chiuso con un utile netto balzato a 58,9 milioni di dollari, pari a 40 cent per azione, rispetto ai 19,7 milioni (14 cent per azione) dello stesso periodo dell’anno scorso. Il risultato supera anche le stime degli analisti che avevano previsto un EPS di 17 cent. Aumentano anche i ricavi a 672,4 milioni dai 621,3 milioni precedenti. “Continuiamo a credere che saremo in grado di far aumentare ricavi e utili per l’intero 2010, “ha dichiarato il CEO Brian Goldner.