HA 6 ISCRITTI IL SINDACATO CHE HA PARALIZZATO IL TRAFFICO AEREO

22 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 22 mag – Il sottosegretario ai Trasporti, Andrea Annunziata, commentando lo sciopero dei controllori di volo di oggi che ha di fatto paralizzato il traffico aereo, ha sottolineato che allo sciopero proclamato dal sindacato autonomo Sacta (“solo sei controllori iscritti in tutta Italia”) hanno aderito, come in altre occasioni, molti più controllori di quelli rappresentati. “Appare chiaro quindi – ha detto il sottosegretario – che queste organizzazioni con pochi iscritti costituiscono solo uno strumento per bloccare a comando il trasporto aereo. Quanto è accaduto in termini di relazioni industriali e sindacali del trasporto aereo negli ultimi anni, specialmente con il precedente governo, non è più sostenibile; i fatti di oggi con i gravi disagi per gli utenti ed i danni arrecati al sistema, rendono necessaria ed urgente una nuova regolamentazione della rappresentanza sindacale e nuove relazioni industriali, per evitare che si ripeta in futuro uno sciopero come quello di oggi, le cui motivazioni sembrano più legate ad esigenze di carattere individuale, che a giuste rivendicazioni contrattuali o economiche”.