Gruppo Bilderberg 2018: gli invitati italiani

5 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

Tutto pronto a Torino per accogliere il 66esimo summit Bilderberg, l’annuale incontro privato, fondato da Rockfeller nel 1954, che riunisce personalità di spicco del mondo politico, economico, accademico e dei media di tutto il mondo.

Quest’anno ad accogliere gli incontri, che si tengono a porte chiuse, l’Italia e in particolar modo Torino che dal 7 al 10 giugno ospiterà nomi illustri e personalità influenti del panorama internazionale. Le riunioni si svolgono secondo la Regola di Chatham House, che stabilisce che i partecipanti sono liberi di utilizzare le informazioni ricevute, ma non può essere rivelata né l’identità né l’affiliazione dell’oratore (o degli oratori), né qualsiasi altro partecipante.

Bilderberg 2018: i temi trattati

Di cosa si parlerà? Lo precisa lo stesso sito ufficiale del Club Bilderberg. I principali argomenti di discussione di quest’anno sono i seguenti:

  • Populismo in Europa
  • La sfida della disuguaglianza
  • Il futuro del lavoro
  • Intelligenza artificiale
  • Gli Stati Uniti prima di mezzanotte
  • Libero scambio
  • La leadership mondiale degli Stati Uniti
  • Russia
  • Calcolo quantico
  • Arabia Saudita e Iran
  • Il mondo “post-verità”
  • Eventi di attualità

Degli incontri non vengono redatti né pubblicati verbali e non viene scritta alcuna relazione, né vengono proposte deliberazioni,  votazioni e non vengono rilasciate dichiarazioni programmatiche.

I partecipanti italiani

Ogni anno l’Italia è rappresentata con una serie di personaggi dal mondo accademico, politico, industriale e anche della stampa. I partecipati italiani all’evento Bilderberg 2018 sono:

  • Alberto Alesina, professore di Economia all’Harvard University
  • Lucio Caracciolo, editor-in-Chief di Limes
  • Elena Cattaneo, direttrice  del Laboratorio di Biologia di cellule staminali all’Università di Milano
  • Vittorio Colao, CEO di Vodafone Group
  • John Elkann, presidente di Fiat Chrysler Automobiles
  • Lilli Gruber, giornalista e presentatrice di “Otto e mezzo”, La7 TV
  • Mariana Mazzucato, professore di Economia all’University College London (UCL)
  • Salvatore Rossi, direttore generale di Bankitalia.

Tra i partecipanti anche Pietro Parolin, cardinale e segretario dello Stato Vaticano.