Grecia, Papandreou, “Non chiediamo denaro” ai partner Europei

5 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Primo Ministro greco George Papandreou ha dichiarato ad un quotidiano tedesco che la Grecia non ha mai chiesto un piano, ma quello di cui ha ha bisogno è il supporto dei dei suoi partner dell’UE in modo da poter prendere in prestito denaro nei mercati del credito a condizioni migliori di quelle attuali. In un’intervista al Frankfurter Allgemeine Zeitung, Papandreou ha detto che la Grecia attualmente paga 750 milioni di euro in più della Germania, per prendere in prestito 5 miliardi di euro. Il primo ministro ha inoltre ribadito che la Grecia non ha mai chiesto un piano di salvataggio da parte dei partner europei: “Non chiediamo denaro”. si legge sul quotiano tedesco. I commenti arrivano prima della riunione di oggi a Berlino tra Papandreou ed il cancelliere tedesco Angela Merkel.