Grecia: Bce, misure convincenti ed appropriate

3 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Banca Centrale europea giudica convincenti ed appropriate le addizionali misure antideficit annunciate oggi dal governo ellenico. I tagli alla spesa pubblica e gli aggiustamenti agli stipendi degli statali, spiega la nota, sono elementi chiave per conti pubblici sostenibili nel lungo termine e per migliorare la competitività dell’economia greca. Del programma che permetterà alla Grecia di superare le attuali difficoltà economiche ne beneficeranno i cittadini greci, siega l’Eurotower.