Grafico: l’economia tedesca continua a rafforzarsi

24 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (ADVISE ONLY) – L’indicatore di fiducia delle imprese tedesche (IFO), è cresciuto per il secondo mese consecutivo (da 105,7 a 105,9), confermando che l’economia si trova in una fase di accelerazione. Per quanto riguarda il giudizio sulle aspettative dei direttori d’impresa (ogni mese vengono intervistati 7 mila direttori d’impresa nei settori manifatturiero, costruzioni, commercio all’ingrosso e al dettaglio) sulla solidità della loro attività è stato anch’esso positivo, infatti, l’indicatore è aumentato più del previsto e per il quinto mese consecutivo.

Ad inizio mese la Banca Centrale Tedesca ha ridotto le stime di crescita del PIL per l’anno in corso a 0,3% (da 0,4%) e per il 2014 a 1,5% (da 1,9%). Tuttavia, la serie di dati pubblicati nell’ultimo mese (PMI, indice ZEW e IFO) hanno confermato che l’economia si trova in buona salute e che entra nel terzo trimestre dell’anno in accelerazione.

Fasi del ciclo economico tedesco (Indice IFO , numero di deviazioni standard dalla media storica a 10 anni)