Governatore Banca Popolare Cinese, apprezzamento lento per yuan

11 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Cina consentirà un ulteriore apprezzamento dello yuan a un ritmo lento, fino a quando lo sviluppo economico del Paese sarà ancora in pista e l’inflazione rimarrà relativamente bassa. Lo ha dichiarato ieri, Zhou Xiaochuan, governatore della Banca Popolare Cinese. Le dichiarazioni di Zhou Xiaochuan sono state riportate dopo che il numero uno della Banca popolare cinese ha detto che nelle relazioni tra Cina e altri Paesi ci sono opinioni divergenti su questioni di valuta come soluzione ai problemi economici, mettendo in gioco le prospettive di un rapido aumento della valuta cinese. “Alcune persone possono essere troppo affrettato nell’affermare la necessità immediata di’apprezzamento di grandi dimensioni” dello yuan. Riporta il Dow Jones Newswires che ha citato Zhou in un discorso a Washington.