Gli OLED a luce bianca, frutto della collaborazione tra l’Università di Dresda e Novaled, forni

14 Maggio 2009, di Redazione Wall Street Italia

I diodi ad emissione di luce bianca organica (OLED) sono una nuova tecnologia che promette di diventare la fonte luminosa della prossima generazione, con il potenziale di un’efficienza molto superiore alle fonti di illuminazione classiche. Grazie alle loro caratteristiche esclusive e all’aspetto attraente gli OLED avranno un effetto decisivo sull’industria dell’illuminazione. Questi dispositivi, ultrasottili e con un’ampia area di emissione, possono essere flessibili, trasparenti, a colorazione variabile e plasmabili in qualsiasi dimensione o forma, aprendo strade completamente nuove ai designer dell’illuminazione. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

IAPPSebastian Reineke, +49 (0)351 463 [email protected] AGAnke Lemke, +49 (0)351 796 [email protected]