Gli i-model di Bentley offrono la mobilità dei dati in architettura, ingegneria, edilizia e nel

8 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Bentley Systems, Incorporated, azienda leader dedicata alla fornitura di soluzioni software complete per il supporto delle infrastrutture, ha oggi annunciato che gli i-model (contenitori per lo scambio di informazioni in infrastrutture aperte) sono ora in grado di offrire la mobilità dei dati nel settore AECO (Architecture, Engineering, Construction and Operations) “con integrità” nei flussi di lavoro su PDF grazie ai nuovi accordi con Adobe Systems Incorporated e Bluebeam Software, fornitore di strumenti per la creazione, il markup e la modifica di PDF per il flusso di lavoro in ambito architettonico, ingegneristico ed edile. I file in formato PDF possono così essere utilmente usati in ogni fase, anche durante la trasformazione dei dati dalla fase progettuale alle costruzioni e alla fase funzionale e viceversa. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Bentley Systems, IncorporatedContatti con la stampa:Ron Kuhfeld, +1 610 321 6493ron.kuhfeld@bentley.comoppureTwitter:@BentleySystems