Gli eventi della settimana: fari sugli indici PMI, banco di prova per settembre

21 Settembre 2020, di Mariangela Tessa

Settimana densa di dati macro, quella in partenza oggi. Il focus sarà sugli indici PMI manifatturiero e servizi preliminari di settembre per le principali economie mondiali (USA, Eurozona, Giappone e UK). Dati particolarmente importanti alla luce della battuta di arresto registrata lo scorso mese soprattutto nell’area euro.

In Germania l’attenzione sarà anche rivolta all’indice IFO di settembre atteso in lieve rialzo, mentre negli USA oltre agli indici manifatturiero di alcuni distretti avremo alcuni dati sul settore immobiliare e gli ordini industriali di agosto.

Sul fronte Banche Centrali, sono previsti gli interventi di diversi membri Fed e dello stesso Powell sull’economia.

Da monitorare anche l’intervento del governatore della BoE, Bailey, soprattutto dopo che l’istituto ha aperto le porte a tassi negativi. Per l’Eurozona invece è atteso il bollettino economico della BCE.

Tra le altre Banche centrali, sono attese le riunioni di Svizzera, Norvegia, Svezia e Turchia che dovrebbero lasciare invariati l’attuale livello dei tassi, mentre è il consenso è spaccato in due su un possibile taglio da parte della Banca centrale messicana.

Tra gli eventi segnaliamo il Consiglio europeo straordinario giovedì e venerdì, in cui saranno trattati diversi temi, tra cui le tensioni con la Turchia e con la Cina, la Brexit e la situazione pandemica.

Di seguito il calendario giorno per giorno di MPS Capital Services: