Gli eurolistini cambiano rotta, c’è ottimismo per alcune trimestrali

12 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Le borse europee optano per il segno più dopo un avvio in frazionale ribasso. Guida i rialzi Madrid con un guadagno dell’1,77% seguita a ruota da Bruxelles +1,55%, Francoforte +1,40%, Amsterdam +1,23% e Parigi +1,04%. Più caute Zurigo +0,40% e Londra +0,39%, quest’ultima nel giorno del benvenuto al nuovo Primo Ministro David Cameron. Tra i settori fanno molto bene i media e le assicurazioni. Tra queste ultime spiccano ING e Allianz scatenate su conti migliori del previsto. Giornata ricca di spunti dal fronte macroeconomico: in particolare gli occhi sono puntati sul Pil dopo la diffusione di quello tedesco superiore alle attese. In linea il dato spagnolo, mentre quello francese ha deluso. Alle 11.00 sarà la volta del dato sul prodotto interno lordo dell’Unione Europea. In focus anche molte società oggi all’appuntamento con i dati di bilancio: potrebbero essere proprio loro a decidere il destino della sessione odierna.