Mercati

Gilead Sciences comunica i risultati finanziari registrati nel quarto trimestre e per l’intero

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Gilead Sciences, Inc. (Nasdaq: GILD) ha comunicato in data odierna i risultati d’esercizio registrati dalla società nel quarto trimestre e nell’intero anno 2013. I ricavi totali registrati nel quarto trimestre del 2013 ammontano a 3,12 miliardi di dollari, con un aumento del 21 per cento rispetto ai 2,59 miliardi di dollari registrati nel quarto trimestre del 2012. Il reddito netto dichiarato per il quarto trimestre del 2013 è risultato pari a 791,4 milioni di dollari, 0,47 dollari per azione diluita, a fronte dei 762,5 milioni di dollari, 0,47 dollari per azione diluita, dichiarati per il quarto trimestre del 2012. Il reddito netto non GAAP per il quarto trimestre del 2013, non comprendente le spese associate alle acquisizioni, alla ristrutturazione e alla retribuzione basata su azioni, è risultato pari a 929,8 milioni di dollari, 0,55 dollari per azione diluita, a fronte di un importo di 823,4 milioni di dollari, 0,50 dollari per azione diluita, dichiarato per il quarto trimestre del 2012. I ricavi totali registrati nell’intero esercizio 2013 ammontano a 11,20 miliardi di dollari, con un aumento del 15 per cento rispetto ai 9,70 miliardi di dollari dichiarati per il 2012. Il reddito netto per il 2013 ammonta a 3,07 miliardi di dollari, 1,81 dollari per azione diluita, a fronte di un importo di 2,59 miliardi di dollari, 1,64 dollari per azione diluita, dichiarato per il 2012. Il reddito netto non GAAP contabilizzato per il 2013, non comprendente le spese associate alle acquisizioni, alla ristrutturazione e alla retribuzione basata su azioni, è risultato pari a 3,45 miliardi di dollari, 2,04 dollari per azione diluita, a fronte dell’importo di 3,08 miliardi di dollari, 1,95 dollari per azione diluita, registrato nell’esercizio 2012.   Trimestre terminato il   Dodici mesi terminati il 31 dicembre 31 dicembre (in migliaia salvo che per gli importi per azione)   2013   2012 2013   2012 Vendita di prodotti $ 3.043.190 $ 2.510.811 $ 10.803.695 $ 9.398.371 Ricavi da diritti di concessione, contratti e altre entrate 76.636   77.474   397.993   304.146 Ricavi totali $ 3.119.826   $ 2.588.285   $ 11.201.688   $ 9.702.517   Reddito netto attribuibile a Gilead $ 791.411 $ 762.541 $ 3.074.808 $ 2.591.566 Reddito netto non GAAP attribuibile a Gilead $ 929.807 $ 823.434 $ 3.450.556 $ 3.084.040   Rendimento diluito per azione $ 0,47 $ 0,47 $ 1,81 $ 1,64 Rendimento diluito per azione non GAAP $ 0,55 $ 0,50 $ 2,04 $ 1,95   Fatturato generato dalla vendita di prodotti Nel quarto trimestre del 2013 il fatturato derivato dalla vendita di prodotti è aumentato del 21 per cento assestandosi su 3,04 miliardi di dollari, a fronte dei 2,51 miliardi di dollari registrati nel quarto trimestre del 2012. Nel 2013 il fatturato derivato dalla vendita di prodotti ha registrato un aumento del 15 per cento passando a 10,80 miliardi di dollari dai 9,40 miliardi di dollari registrati nel 2012. All’aumento del fatturato hanno contribuito in misura considerevole le vendite di Stribild® (elvitegravir 150 mg/cobicistat 150 mg/emtricitabina 200 mg/tenofovir disoproxil fumarato 300 mg), di Complera®/Eviplera® (emtricitabina 200 mg/rilpivirina 25 mg/tenofovir disoproxil fumarato 300 mg) e dell’ultimo prodotto di Gilead, le compresse da 400 mg di Sovaldi® (sofosbuvir), immesse nel mercato nel dicembre 2013. Le vendite di Sovaldi sono state alimentate dall’iniziale necessità di scorte di magazzino, dalla richiesta dei pazienti e da un ordine correlato a una sperimentazione clinica. Fatturato generato dalla vendita di prodotti antivirali Nel quarto trimestre del 2013 il fatturato derivato dalla vendita dei prodotti antivirali è aumentato del 22 per cento passando a 2,64 miliardi di dollari a fronte dei 2,17 miliardi di dollari registrati nello stesso trimestre del 2012, in virtù di un incremento del 30 per cento del volume di vendita negli Stati Uniti e del 7 per cento in Europa. Nel 2013 il fatturato derivato dalla vendita dei prodotti antivirali è aumentato del 15 per cento passando a 9,34 miliardi di dollari a fronte degli 8,14 miliardi di dollari registrati nel 2012, incremento da attribuirsi alla crescita del volume di vendita in Europa nella misura del 6 per cento e negli Stati Uniti nella misura del 19 per cento. Nel dicembre 2013, l’ente statunitense preposto al controllo dei farmaci e degli alimenti (Food & Drug Administration, FDA) ha approvato l’utilizzo di Sovaldi in combinazione con altri agenti per il trattamento delle infezioni croniche da virus dell’epatite C (HCV).   Trimestre terminato il     Dodici mesi terminati il   31 dicembre 31 dicembre (in migliaia, salvo che per i valori percentuali) 2013   2012 Variazione % 2013   2012 Variazione % Fatturato generato dalla vendita di prodotti antivirali $ 2.639.827 $ 2.167.868 22 % $ 9.339.879 $ 8.141.790 15 % Atripla 933.646 917.486 2 % 3.648.496 3.574.483 2 % Truvada 814.098 832.724 (2 )% 3.135.771 3.181.110 (1 )% Viread 266.894 226.681 18 % 958.969 848.697 13 % Complera/Eviplera 261.844 117.814 122 % 809.452 342.200 137 % Stribild 203.761 40.025 409 % 539.256 57.536 837 % Sovaldi 139.435 — — 139.435 — —   Fatturato derivato da vendita di prodotti cardiovascolari Il fatturato derivato dalla vendita dei prodotti cardiovascolari ha raggiunto i 268,5 milioni di dollari nel quarto trimestre del 2013, registrando un aumento del 25 per cento rispetto allo stesso periodo del 2012. Il fatturato generato dalla vendita dei prodotti cardiovascolari è aumentato del 24 per cento rispetto al 2012, salendo nel 2013 a 968,6 milioni di dollari.   Trimestre terminato il     Dodici mesi terminati il   31 dicembre 31 dicembre (in migliaia, salvo che per i valori percentuali) 2013   2012 Variazione % 2013   2012 Variazione % Fatturato derivato da vendita di prodotti cardiovascolari $ 268.456 $ 215.205 25 % $ 968.590 $ 783.003 24 % Letairis 138.530 116.078 19 % 519.966 410.054 27 % Ranexa 129.926 99.127 31 % 448.624 372.949 20 %   Spese d’esercizio e altre spese Nel corso del quarto trimestre e dell’intero esercizio 2013, rispetto agli stessi periodi del 2012: le spese sostenute per le attività di ricerca e sviluppo non GAAP sono aumentate soprattutto per via della progressione degli studi clinici sponsorizzati da Gilead, in particolar modo nei segmenti di oncologia, malattie epatiche e HIV; l’aumento delle spese di vendita, generali e amministrative non GAAP è imputabile principalmente alla crescita e all’espansione costanti delle attività di Gilead, compresa l’espansione commerciale correlata al lancio di Sovaldi; gli interessi passivi non GAAP si sono ridotti grazie al piano aziendale di saldo dei debiti.   Trimestre terminato il   Dodici mesi terminati il 31 dicembre 31 dicembre (in migliaia, salvo che per i valori percentuali) 2013   2012 2013   2012 Spese associate alle attività di ricerca e sviluppo non GAAP $ 511.385 $ 409.331 $ 1.947.667 $ 1.495.620 Spese di vendita, generali e amministrative non GAAP $ 470.965 $ 332.263 $ 1.557.206 $ 1.225.940   Interessi passivi non GAAP $ (73.150 ) $ (85.906 ) $ (306.894 ) $ (353.583 ) Nota: le spese associate alle attività di ricerca e sviluppo, le spese di vendita generali e amministrative e gli interessi passivi non GAAP non includono l’impatto esercitato dalle spese associate alle acquisizioni, alla ristrutturazione e alla retribuzione in azioni, laddove pertinente. Imposte sul reddito d’esercizio L’aliquota fiscale effettiva per il 2013 è scesa al 27,3 per cento dal 28,7 per cento del 2012 e l’aliquota fiscale effettiva non GAAP è passata dal 26,8 per cento del 2012 al 26,5 per cento nel 2013. Le riduzioni sono attribuibili principalmente all’estensione retroattiva nel gennaio 2013 del credito fiscale federale per le attività di ricerca e sviluppo condotte nel 2012 e nel 2013, parzialmente compensato dai maggiori investimenti nei settori della ricerca e dello sviluppo. Impatto netto dei tassi di cambio delle valute estere L’impatto netto dei tassi di cambio delle valute estere sul fatturato generato dalla vendita di prodotti e sull’utile al lordo delle imposte del quarto trimestre del 2013, pari rispettivamente a 19,0 e 26,6 milioni di dollari, è risultato sfavorevole rispetto al quarto trimestre del 2012. Nel 2013 l’impatto netto dei tassi di cambio delle valute estere sul fatturato generato dalla vendita di prodotti e sull’utile al lordo delle imposte, pari rispettivamente a 64,8 e 62,6 milioni di dollari, è risultato sfavorevole rispetto al 2012. Liquidità, equivalenti di cassa e valori mobiliari Al 31 dicembre 2013 Gilead possedeva 2,57 miliardi di dollari in liquidità, equivalenti di cassa e valori mobiliari, a fronte dei 2,58 miliardi di dollari risultanti al 31 dicembre 2012. Nel 2013 il flusso di cassa operativo generato da Gilead è stato di 3,11 miliardi di dollari. Stime per l’intero esercizio 2014 Di seguito sono riportate le stime fornite da Gilead per l’intero esercizio 2014, in cui non viene tenuto in considerazione l’impatto delle vendite di Sovaldi: (importi espressi in milioni salvo che per i valori percentuali e gli importi per azione)   Dati rilasciati il 4 febbraio 2014 Fatturato netto generato dalla vendita di prodotti 11.300 – 11.500 $ Non-GAAP *   Margine lordo sulla vendita dei prodotti 75% – 77% Ricerca e sviluppo 2.200 – 2.300 $ Spese di vendita, generali e amministrative 2.100 – 2.200 $ Aliquota fiscale effettiva 28% – 29%   Impatto sul rendimento diluito per azione EPS delle spese associate alle acquisizioni, alla ristrutturazione e alla retribuzione basata su azioni 0,63 – 0,66 $   * Il margine lordo sulla vendita di prodotti non GAAP, le spese e l’aliquota fiscale effettiva non includono l’impatto esercitato dalle spese associate alle acquisizioni, alla ristrutturazione e alla retribuzione in azioni, laddove pertinente. Tra i recenti aggiornamenti relativi ai prodotti e al portafoglio commerciale annunciati da Gilead compaiono: Programma per i prodotti antivirali Presentazione alla 14a Conferenza della Società clinica europea per l’AIDS dei risultati positivi sulla sicurezza e sull’efficacia relativi alla settimana 144 di due studi pivotali di fase 3 (Studio 102 e 103) finalizzati alla valutazione del regime monocompressa a somministrazione monogiornaliera Stribild su pazienti con infezione da HIV-1 nuovi al trattamento. Presentazione dei dati relativi ai regimi basati sul sofosbuvir sui pazienti con infezione cronica da HCV in occasione del 64° Congresso annuale dell’Associazione americana per lo studio delle malattie epatiche comprendente: i risultati positivi di due studi, lo studio VALENCE di fase 3 e lo studio LONESTAR-2 di fase 2, finalizzati alla valutazione del sofosbuvir per il trattamento dell’infezione cronica da HCV nei pazienti infetti da virus di genotipo 2 e 3; i risultati positivi di uno studio di fase 3, PHOTON-1, finalizzato alla valutazione del sofosbuvir per il trattamento dell’infezione da HCV nei pazienti con coinfezione da HIV; i risultati positivi di due studi di fase 2 finalizzati alla valutazione dell’utilizzo combinato di sofosbuvir e ribavirina (RBV) sia per la prevenzione sia per il trattamento delle infezioni da HCV recidivante nei pazienti già sottoposti a trapianto di fegato. Concessione da parte della Commissione europea dell’autorizzazione alla commercializzazione di Vitekta® (elvitegravir 85 mg e 150 mg), un inibitore dell’integrasi per il trattamento dell’infezione da HIV-1 nei pazienti adulti senza mutazioni note associate a resistenza all’elvitegravir. Approvazione da parte della FDA di Sovaldi, un inibitore della polimerasi a somministrazione orale monogiornaliera appartenente alla classe degli analoghi nucleotidici come componente di un regime di trattamento antivirale combinato. L’efficacia di Sovaldi è stata dimostrata nei pazienti con infezione da HCV di genotipo 1, 2, 3 o 4, compresi quelli con carcinoma epatocellulare rispondenti ai criteri di Milano (in attesa di trapianto di fegato) e quelli con coinfezione da HCV/HIV-1. Approvazione da parte della FDA e della Commissione europea di Complera/Eviplera per l’uso in determinati pazienti adulti virologicamente soppressi (HIV RNA < 50 copie/ml) sotto trattamento con regime antiretrovirale stabile ai fini della sostituzione dell’attuale regime di trattamento antiretrovirale. Approvazione da parte del Ministero della Sanità canadese (Health Canada) di Sovaldi. Risultati positivi ad interim di tre studi clinici di fase 3 (ION-1, ION-2 e ION-3) finalizzati alla valutazione della combinazione a dose fissa a somministrazione monogiornaliera di sofosbuvir e del nostro inibitore della NS5A, ledispavir, con e senza ribavirina (RBV), per il trattamento delle infezioni da HCV di genotipo 1. Programma per i prodotti oncologici La domanda di approvazione di nuovo farmaco (New Drug Application, NDA) avanzata da Gilead per l’idelalisib, un inibitore orale ad azione mirata dell’isoforma delta della PI3K, destinato al trattamento del linfoma non Hodgkin refrattario a bassa malignità (indolent non-Hodgkin’s lymphoma, iNHL) è stata ammessa all’esame della FDA, che ha fissato all’11 settembre 2014 la data per l’esame della medesima ai sensi della legge statunitense Prescription Drug User Fee Act. In data 6 dicembre, una seconda domanda di approvazione per un nuovo farmaco (NDA) è stata avanzata per l’idelalisib per il trattamento della leucemia linfocitica cronica (LLC). Gilead ha inoltre presentato richieste di autorizzazione alla commercializzazione del farmaco in Europa per il trattamento dell’iNHL e della LLC. Presentazione di 11 abstract sui dati clinici e pre-clinici di studi relativi all’idelalisib, attualmente sotto esame da parte della FDA e dell’Agenzia europea per i medicinali per il trattamento dell’iNHL refrattario e della LLC precedentemente trattata, così come a GS-9973, GS-9820 e momelotinib, durante la riunione annuale della Società americana di ematologia (American Society of Hematology).Le presentazioni selezionate relative all’idelalisib, l’inibitore sperimentale orale ad azione mirata dell’isoforma delta della PI3K di Gilead, comprendevano: Lo studio di fase 3 (Studio 116) relativo ai pazienti affetti da LLC precedentemente trattata, non idonei alla chemioterapia, anticipatamente interrotto sulla base di una raccomandazione del comitato per il monitoraggio dei dati. La raccomandazione faceva seguito a un’analisi a interim predefinita, indicante un’efficacia statisticamente elevata e significativa per quanto concerne l’endpoint primario della sopravvivenza senza progressione della malattia nei pazienti sottoposti a trattamento con idelalisib in combinazione con rituximab rispetto a quelli trattati soltanto con rituximab. I risultati positivi dello studio di fase 2 (Studio 101-09) relativi al trattamento dei pazienti affetti da iNHL refrattario (non rispondente) al rituximab e alla chemioterapia contenente agenti alchilanti. I dati clinici presentati, relativi ad altri composti sperimentali orali in corso di sviluppo per il trattamento di malattie maligne ematologiche, comprendevano: I risultati aggiornati sulla sicurezza e sull’efficacia derivati da uno studio di fase 1/2 finalizzato alla valutazione del momelotinib, un inibitore selettivo di JAK1 e JAK2, nel trattamento della mielofibrosi. I risultati positivi a interim derivati da uno studio in aperto, a braccio singolo, di fase 2 per la valutazione di GS-9973, un inibitore orale sperimentale della tirosin-chinasi della milza (Spleen tyrosine kinase, Syk), per il trattamento di pazienti affetti da LLC recidivante o refrattaria, iNHL e altre patologie linfoidi maligne. I dati derivati da uno studio di fase 1b monoterapico con intensificazione del dosaggio finalizzato alla valutazione di GS-9820, un inibitore di seconda generazione dell’isoforma delta della PI3K per il trattamento dell’iNHL o della LLC ricorrenti. Teleconferenza Alle ore 16.30 del fuso orario della costa orientale degli Stati Uniti di oggi, la direzione di Gilead terrà una teleconferenza e un webcast simultaneo per discutere i risultati registrati dall’azienda nel quarto trimestre e nell’intero esercizio 2013, oltre che per comunicare le stime elaborate per il 2014 e fornire aggiornamenti sull’andamento generale della società. Per accedere al webcast in diretta tramite internet, collegarsi al sito web della società all'indirizzo www.gilead.com 15 minuti prima dell'inizio della teleconferenza, per essere sicuri di disporre del tempo sufficiente per l'eventuale scaricamento del software necessario per l'ascolto del webcast. In alternativa, comporre il numero 1-877-280-4958 (dagli Stati Uniti) o il numero 1-857-244-7315 (da tutti gli altri paesi) e digitare il codice di accesso 69557162. Una registrazione del webcast verrà memorizzata nel sito web dell’azienda per un anno e una registrazione telefonica sarà inoltre disponibile circa due ore dopo il termine della teleconferenza fino al 7 febbraio 2014. Per accedere alla registrazione telefonica, comporre il numero 1-888-286-8010 (dagli Stati Uniti) o il numero 1-617-801-6888 (da tutti gli altri Paesi) e digitare il codice di accesso 19549090. Informazioni su Gilead Gilead Sciences è un’azienda biofarmaceutica impegnata nella scoperta, nello sviluppo e nella commercializzazione di terapie innovative nei settori della medicina che presentano problemi ancora irrisolti. La missione della società consiste nel promuovere l'avanzamento delle cure dei pazienti affetti da malattie potenzialmente letali in tutto il mondo. Gilead, la cui sede generale è ubicata a Foster City, California, opera nel Nord America e nel Sud America, in Europa e nella regione Asia Pacifico. Dati finanziari non GAAP Gilead ha presentato determinati dati finanziari sia ai sensi dei principi contabili generalmente accettati negli Stati Uniti (GAAP) sia su base non GAAP. Secondo il parere dei vertici aziendali, i dati non GAAP di cui sopra sono utili agli investitori, se considerati congiuntamente alle relazioni finanziarie su base GAAP di Gilead, in quanto i vertici aziendali utilizzano tali dati internamente per scopi operativi, di stesura del bilancio preventivo e di pianificazione finanziaria. I dati non GAAP non vengono elaborati sulla base di un insieme completo di regole contabili e vanno pertanto usati esclusivamente come dati integrativi ai fini della comprensione dei risultati di gestione di Gilead contabilizzati ai sensi dei principi contabili generalmente accettati (GAAP) negli Stati Uniti. Nella tabella alle pagine 8 e 9 è riportata una riconciliazione tra i dati finanziari GAAP e i dati finanziari non GAAP. Dichiarazioni di previsione Le dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa, non aventi natura storica, costituiscono dichiarazioni di previsione secondo il significato attribuito a tale espressione dalla legge statunitense Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Gilead comunica ai lettori che siffatti enunciati comportano una serie di rischi e incertezze in considerazione dei quali i risultati effettivi potrebbero differire in maniera sostanziale. Tra i suddetti rischi e incertezze compaiono: la capacità di Gilead di conseguire i risultati finanziari previsti per l’intero esercizio 2014; la capacità di Gilead di sostenere la crescita dei ricavi generati dalla vendita dei prodotti antivirali, cardiovascolari e respiratori; la disponibilità di fondi per i programmi statali di assistenza farmaceutica per l’AIDS (AIDS Drug Assistance Programs, ADAP); le continue fluttuazioni degli acquisti facenti capo ai suddetti programmi di assistenza, determinate da cicli di finanziamento federali e statali potenzialmente non rispondenti alla domanda dei pazienti e in grado di causare fluttuazioni dei ricavi di Gilead; la possibilità di risultati sfavorevoli derivati dalle sperimentazioni cliniche su sofosbuvir e sul regime combinato a dosaggio fisso a base di sofosbuvir/ledipasvir; i livelli di inventario dei distributori all’ingrosso e dei rivenditori al dettaglio che potrebbero causare fluttuazioni dei ricavi di Gilead; la capacità di Gilead di presentazione di domande di approvazione di nuovi prodotti candidati entro i tempi attualmente previsti, compresa la terapia combinata a dosaggio fisso a base di sofosbuvir/ledipasvir per il trattamento delle infezioni da HCV; la capacità o meno di Gilead di ottenimento tempestivo delle approvazioni da parte degli enti normativi competenti per prodotti nuovi e attuali, tra cui l’idelalisib per il trattamento dell’iNHL e della LLC; la capacità di Gilead di commercializzare in maniera efficace i propri prodotti, compresi Sovaldi, Stribild e Tybost; il rischio che le stime dei pazienti affetti da HCV o la prevista domanda del farmaco da parte dei pazienti possano non essere precise; la capacità di Gilead di sviluppo efficace dei propri prodotti per terapie respiratorie, cardiovascolari e oncologiche/anti-infiammatorie; il rischio che i dati relativi alla sicurezza e all’efficacia derivati dagli studi clinici possano non giustificare l’ulteriore sviluppo di prodotti candidati di Gilead, tra cui la terapia combinata a dosaggio fisso a base di sofosbuvir/ledipasvir, TAF e idelalisib; la possibilità di adozione di ulteriori misure di austerità nei Paesi europei che potrebbero determinare un aumento dello sconto richiesto per i prodotti di Gilead; le fluttuazioni dei tassi di cambio delle valute estere rispetto al dollaro statunitense che potrebbero influire negativamente sui futuri ricavi e sull’utile al lordo delle imposte di Gilead; altri rischi identificati nelle relazioni depositate periodicamente da Gilead presso l’ente statunitense U.S. Securities and Exchange Commission (SEC). Le valutazioni e le stime elaborate da Gilead influiscono inoltre sugli importi dichiarati relativamente ad attività, passività, ricavi e spese e sulla divulgazione dei medesimi. Gilead basa le proprie stime su esperienze passate e su numerosi altri presupposti specifici per settore e d'altra natura ritenuti ragionevoli considerate le circostanze, i cui risultati costituiscono la base per la formulazione delle valutazioni relative al valore di riporto di attività e passività che non sono prontamente identificabili per mezzo di altre fonti. I risultati effettivi potrebbero discostarsi in misura significativa dalle suddette stime. Si esortano i lettori a considerare le dichiarazioni che includono i verbi potere e altri verbi coniugati nei modi condizionale e futuro, nonché termini quali "ritenere" "stimare", "proiettare", "potenziale", "aspettarsi", "pianificare", "anticipare" "avere l'intenzione di", "continuare", "predire", "inteso a", "obiettivo" o i rispettivi contrari o altre espressioni assimilabili come incerte e aventi carattere di previsione. Gilead invita i lettori a consultare, oltre ai comunicati stampa, la propria relazione trimestrale contenuta nel Modulo 10-Q riferita al trimestre terminato il 30 settembre 2013 e altri documenti di rendicontazione depositati in date successive presso l’ente statunitense SEC. Gilead si rifà alle disposizioni di porto sicuro di cui alla legge statunitense Private Securities Litigation Reform Act del 1995 per quanto attiene alle dichiarazioni aventi carattere di previsione. Tutte le dichiarazioni di previsione sono basate sulle informazioni attualmente a disposizione di Gilead, la quale non si assume alcun obbligo riguardo all’aggiornamento di tali dichiarazioni. Gilead possiede ed è titolare dei diritti associati a diversi marchi commerciali, diritti d'autore e denominazioni commerciali usati nelle sue attività, tra cui: GILEAD®, GILEAD SCIENCES®, STRIBILD®, COMPLERA®, EVIPLERA®, TRUVADA®, VIREAD®, EMTRIVA®, TYBOST®, SOVALDI®, HEPSERA®, VITEKTA®, LETAIRIS®, RANEXA®, CAYSTON®, AMBISOME®, VISTIDE®, VOLIBRIS® e RAPISCAN®. ATRIPLA® è un marchio commerciale registrato di Bristol-Myers Squibb e Gilead Sciences, LLC. LEXISCAN® è un marchio commerciale registrato di Astellas U.S. LLC. MACUGEN® è un marchio commerciale registrato di Eyetech, Inc. SUSTIVA® è un marchio commerciale registrato di Bristol-Myers Squibb Pharma Company. TAMIFLU® è un marchio commerciale registrato di Hoffmann-La Roche Inc. Per ulteriori informazioni su Gilead Sciences, Inc., visitare il sito della società all’indirizzo www.gilead.com oppure contattare la divisione Affari pubblici di Gilead al numero 1-800-GILEAD-5 (1-800-445-3235).   GILEAD SCIENCES, INC. CONTI ECONOMICI CONSOLIDATI IN FORMA ABBREVIATA (non sottoposto a revisione) (in migliaia salvo che per gli importi per azione)     Trimestre terminato il Dodici mesi terminati il 31 dicembre   31 dicembre 2013   2012 2013   2012 Ricavi: Vendita di prodotti $ 3.043.190 $ 2.510.811 $ 10.803.695 $ 9.398.371 Ricavi da diritti di concessione, contratti e altre entrate 76.636   77.474   397.993   304.146   Ricavi totali 3.119.826   2.588.285   11.201.688   9.702.517   Costi e spese: Costo dei beni venduti 857.523 675.818 2.858.502 2.471.363 Ricerca e Sviluppo 551.978 439.659 2.119.756 1.759.945 Spese di vendita, generali e amministrative 513.284   365.825   1.699.431   1.461.034   Spese e costi totali 1.922.785   1.481.302   6.677.689   5.692.342   Reddito generato dalle operazioni 1.197.041 1.106.983 4.523.999 4.010.175 Interessi passivi (73.150 ) (85.906 ) (306.894 ) (360.916 ) Altre entrate (costi), nette (11.108 ) 1.386   (8.886 ) (37.279 ) Reddito al lordo dell'accantonamento per le imposte sul reddito d'esercizio 1.112.783 1.022.463 4.208.219 3.611.980 Accantonamento per le imposte sul reddito d'esercizio 326.041   263.504   1.150.933   1.038.381   Reddito netto 786.742 758.959 3.057.286 2.573.599 Perdita netta attribuibile a compartecipazioni non di maggioranza 4.669   3.582   17.522   17.967   Reddito netto attribuibile a Gilead $ 791.411   $ 762.541   $ 3.074.808   $ 2.591.566   Reddito netto per azione attribuibile agli azionisti ordinari di Gilead - di base $ 0,52   $ 0,50   $ 2,01   $ 1,71   Reddito netto per azione attribuibile agli azionisti ordinari di Gilead - diluito $ 0,47   $ 0,47   $ 1,81   $ 1,64   Numero di azioni usate nei calcoli per azione - di base 1.533.882   1.517.208   1.528.620   1.514.621   Numero di azioni usate nei calcoli per azione - diluite 1.694.212   1.636.939   1.694.747   1.582.549     GILEAD SCIENCES, INC. RICONCILIAZIONE TRA I DATI FINANZIARI GAAP E NON GAAP (non sottoposto a revisione) (importi espressi in migliaia salvo che per i valori percentuali e gli importi per azione)     Trimestre terminato il Dodici mesi terminati il 31 dicembre 31 dicembre 2013   2012 2013   2012 Riconciliazione del costo dei beni venduti: Costo GAAP dei beni venduti $ 857.523 $ 675.818 $ 2.858.502 $ 2.471.363 Spese associate alla retribuzione basata su azioni (513 ) (977 ) (6.809 ) (7.061 ) Ammortamento associato ad acquisizioni delle immobilizzazioni immateriali acquistate (79.526 ) (15.837 ) (143.318 ) (63.346 ) Costo non GAAP dei beni venduti $ 777.484   $ 659.004   $ 2.708.375   $ 2.400.956     Riconciliazione del margine lordo sulla vendita dei prodotti: Margine lordo sulla vendita dei prodotti GAAP 71,8 % 73,2 % 73,5 % 73,8 % Spese associate alla retribuzione basata su azioni 0,0 % 0,0 % 0,1 % 0,1 % Ammortamento associato ad acquisizioni delle immobilizzazioni immateriali acquistate 2,6 % 0,6 % 1,3 % 0,7 % Margine lordo sulla vendita dei prodotti non GAAP(1) 74,5 % 73,8 % 74,9 % 74,5 %   Riconciliazione delle spese associate alle attività di ricerca e sviluppo: Spese associate alle attività di ricerca e sviluppo GAAP $ 551.978 $ 439.659 $ 2.119.756 $ 1.759.945 Spese associate alla retribuzione basata su azioni (29.511 ) (24.886 ) (108.772 ) (187.100 ) Spese associate alla ristrutturazione 176 (89 ) (4.617 ) (7.411 ) Costi associati a transazioni per acquisizioni — — — (345 ) Rivalutazione dei compensi contingenti associati alle acquisizioni (11.258 ) (5.353 ) (58.700 ) (69.469 ) Spese associate alle attività di ricerca e sviluppo non GAAP $ 511.385   $ 409.331   $ 1.947.667   $ 1.495.620     Riconciliazione delle spese di vendita, generali e amministrative: Spese di vendita, generali e amministrative GAAP $ 513.284 $ 365.825 $ 1.699.431 $ 1.461.034 Spese associate alla retribuzione basata su azioni (41.894 ) (31.264 ) (136.630 ) (208.501 ) Spese associate alla ristrutturazione (144 ) 63 2.390 (13.136 ) Costi associati a transazioni per acquisizioni — (1.236 ) (6.860 ) (12.332 ) Ammortamento associato ad acquisizioni delle immobilizzazioni immateriali acquistate (281 ) (1.125 ) (1.125 ) (1.125 ) Spese di vendita, generali e amministrative non GAAP $ 470.965   $ 332.263   $ 1.557.206   $ 1.225.940     Riconciliazione del margine d'esercizio: Margine d'esercizio GAAP 38,4 % 42,8 % 40,4 % 41,3 % Spese associate alla retribuzione basata su azioni 2,3 % 2,2 % 2,3 % 4,2 % Spese associate alla ristrutturazione (0,0 )% 0,0 % 0,0 % 0,2 % Costi associati a transazioni per acquisizioni — % 0,0 % 0,1 % 0,1 % Ammortamento associato ad acquisizioni delle immobilizzazioni immateriali acquistate 2,6 % 0,7 % 1,3 % 0,7 % Rivalutazione dei compensi contingenti associati alle acquisizioni 0,4 % 0,2 % 0,5 % 0,7 % Margine d'esercizio non GAAP(1) 43,6 % 45,9 % 44,5 % 47,2 %   Riconciliazione degli interessi passivi: Interessi passivi GAAP $ (73.150 ) $ (85.906 ) $ (306.894 ) $ (360.916 ) Costi associati a transazioni per acquisizioni —   —   —   7.333   Interessi passivi non GAAP $ (73.150 ) $ (85.906 ) $ (306.894 ) $ (353.583 )   Riconciliazione del reddito netto attribuibile a Gilead: Reddito netto GAAP attribuibile a Gilead, al netto delle imposte $ 791.411 $ 762.541 $ 3.074.808 $ 2.591.566 Spese associate alla retribuzione basata su azioni 52.967 42.423 185.302 346.705 Spese associate alla ristrutturazione (40 ) 101 3.008 15.038 Costi associati a transazioni per acquisizioni — 981 6.860 14.646 Ammortamento associato ad acquisizioni delle immobilizzazioni immateriali acquistate 74.211 12.605 121.878 47.186 Rivalutazione dei compensi contingenti associati alle acquisizioni 11.258   4.783   58.700   68.899   Reddito netto attribuibile a Gilead non GAAP, al netto delle imposte $ 929.807   $ 823.434   $ 3.450.556   $ 3.084.040     GILEAD SCIENCES, INC. RICONCILIAZIONE TRA I DATI FINANZIARI GAAP E NON GAAP - (seguito) (non sottoposto a revisione) (importi espressi in migliaia salvo che per i valori percentuali e gli importi per azione)     Trimestre terminato il Dodici mesi terminati il 31 dicembre 31 dicembre 2013   2012 2013   2012 Riconciliazione del rendimento diluito per azione: Rendimento diluito per azione GAAP $ 0,47 $ 0,47 $ 1,81 $ 1,64 Spese associate alla retribuzione basata su azioni 0,03 0,03 0,11 0,22 Spese associate alla ristrutturazione (0,00 ) 0,00 0,00 0,01 Costi associati a transazioni per acquisizioni — 0,00 0,00 0,01 Ammortamento associato ad acquisizioni delle immobilizzazioni immateriali acquistate 0,04 0,01 0,07 0,03 Rivalutazione dei compensi contingenti associati alle acquisizioni 0,01   0,00   0,03   0,04   Rendimento diluito per azione non GAAP(1) $ 0,55   $ 0,50   $ 2,04   $ 1,95     Numero di azioni usate nei calcoli per la riconciliazione del rendimento per azione (diluito): Numero di azioni GAAP usate per il calcolo per azione (diluito) 1.694.212 1.636.939 1.694.747 1.582.549 Impatto sulle azioni dell'attuale direttiva relativa alla retribuzione basata su azioni (1.002 ) (1.965 ) (1.190 ) (2.522 ) Numero di azioni non GAAP usate nel calcolo per azione (diluito) 1.693.210   1.634.974   1.693.557   1.580.027     Riepilogo degli adeguamenti non GAAP: Adeguamenti del costo dei beni venduti $ 80.039 $ 16.814 $ 150.127 $ 70.407 Adeguamenti delle spese associate alle attività di ricerca e sviluppo 40.593 30.328 172.089 264.325 Adeguamenti delle spese di vendita, generali e amministrative 42.319 33.562 142.225 235.094 Adeguamenti degli interessi passivi —   —   —   7.333   Adeguamenti non GAAP totali al lordo delle imposte 162.951 80.704 464.441 577.159 Effetto delle imposte sul reddito (24.555 ) (19.811 ) (88.693 ) (84.685 ) Adeguamenti non GAAP totali al netto delle imposte $ 138.396   $ 60.893   $ 375.748   $ 492.474     (1) La somma degli importi potrebbe non corrispondere esattamente alla somma effettiva per via degli arrotondamenti   GILEAD SCIENCES, INC. BILANCIO CONSOLIDATO IN FORMA ABBREVIATA (in migliaia)     31 dicembre 31 dicembre 2013 2012(1) (non sottoposto a revisione) Liquidità, equivalenti di cassa e valori mobiliari $ 2.570.590 $ 2.582.086 Conto debitori, netto 2.100.286 1.751.388 Inventari 2.055.788 1.744.982 Beni immobili, impianti e attrezzature, netto 1.166.181 1.100.259 Immobilizzazioni immateriali, netto 11.900.106 11.736.393 Avviamento 1.169.023 1.060.919 Altre attività 1.534.811   1.263.811 Attività totali $ 22.496.785   $ 21.239.838   Passività correnti $ 6.325.528 $ 4.237.897 Passività a lungo termine 4.362.925 7.451.072 Componente patrimoniale delle obbligazioni convertibili riscattabili 63.831 7.147 Patrimonio netto(2) 11.744.501   9.543.722 Passivi e patrimonio netto totali $ 22.496.785   $ 21.239.838 (1) Dati ricavati dai resoconti finanziari consolidati sottoposti a revisione al 31 dicembre 2012. (2) Al 31 dicembre 2013, il numero di azioni ordinarie emesse e in circolazione ammontava a 1.534.414.   GILEAD SCIENCES, INC. RIEPILOGO VENDITA PRODOTTI (non sottoposto a revisione) (in migliaia)     Trimestre terminato il Dodici mesi terminati il 31 dicembre 31 dicembre 2013   2012 2013   2012 Prodotti antivirali: Atripla – Stati Uniti $ 615.281 $ 579.979 $ 2.355.970 $ 2.252.655 Atripla – Europa 255.891 281.476 1.061.739 1.102.570 Atripla – Altri Paesi 62.474   56.031   230.787   219.258 933.646   917.486   3.648.496   3.574.483   Truvada – Stati Uniti 416.502 431.715 1.570.077 1.612.506 Truvada – Europa 324.594 334.907 1.295.576 1.315.533 Truvada – Altri Paesi 73.002   66.102   270.118   253.071 814.098   832.724   3.135.771   3.181.110   Viread – Stati Uniti 122.879 105.192 428.190 387.929 Viread – Europa 91.362 84.585 353.787 335.540 Viread – Altri Paesi 52.653   36.904   176.992   125.228 266.894   226.681   958.969   848.697   Complera/Eviplera – Stati Uniti 152.818 84.328 503.190 280.070 Complera/Eviplera – Europa 95.278 27.932 267.566 52.703 Complera/Eviplera – Altri Paesi 13.748   5.554   38.696   9.427 261.844   117.814   809.452   342.200   Stribild – Stati Uniti 186.310 40.022 509.949 57.533 Stribild – Europa 14.469 — 24.228 — Stribild – Altri Paesi 2.982   3   5.079   3 203.761   40.025   539.256   57.536   Sovaldi – Stati Uniti 136.364 — 136.364 — Sovaldi – Europa 3.071   —   3.071   — 139.435   —   139.435   —   Hepsera – Stati Uniti 2.776 9.766 34.175 43.362 Hepsera – Europa 8.475 12.907 38.726 54.291 Hepsera – Altri Paesi 1.649   2.835   8.194   10.662 12.900   25.508   81.095   108.315   Emtriva – Stati Uniti 5.524 4.951 19.948 18.531 Emtriva – Europa 1.569 1.544 6.464 6.713 Emtriva – Altri Paesi 156   1.135   993   4.205 7.249   7.630   27.405   29.449   Totale prodotti antivirali – Stati Uniti 1.638.454 1.255.953 5.557.863 4.652.586 Totale prodotti antivirali – Europa 794.709 743.351 3.051.157 2.867.350 Totale prodotti antivirali – Altri Paesi 206.664   168.564   730.859   621.854 2.639.827   2.167.868   9.339.879   8.141.790   Letairis 138.530 116.078 519.966 410.054 Ranexa 129.926 99.127 448.624 372.949 AmBisome 93.603 90.781 351.827 346.646 Altri prodotti 41.304   36.957   143.399   126.932 403.363   342.943   1.463.816   1.256.581   Fatturato totale $ 3.043.190   $ 2.510.811   $ 10.803.695   $ 9.398.371 Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido. Gilead Sciences, Inc.InvestitoriRobin Washington, 650-522-5688Patrick O’Brien, 650-522-1936MediaAmy Flood, 650-522-5643