Gilead avvia un programma clinico di Fase III per la valutazione del regime quadruplo a base di

13 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

Gilead Sciences, Inc. (Nasdaq : GILD) ha annunciato quest’oggi l’avvio del trattamento del primo paziente partecipante al programma clinico di Fase III per la valutazione del regime sperimentale quadruplo a dose fissa e a somministrazione monogiornaliera a base di elvitegravir, cobicistat (ex GS 9350), emtricitabina e tenofovir disoproxil fumarato. Il programma clinico di Fase III per la valutazione del regime quadruplo include due studi (gli studi 102 e 103) in cui si valuterà il regime quadruplo a confronto con lo standard di cura in pazienti adulti con infezione da HIV-1 naïve alle terapie antiretrovirali. “Siamo lieti di annunciare che il programma clinico di Fase III per la valutazione del regime quadruplo è stato avviato” ha dichiarato il Dottor Norbert Bischofberger, Vicepresidente esecutivo del reparto Ricerca e Sviluppo, nonché Direttore scientifico presso Gilead Sciences. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Gilead Sciences, Inc.Susan Hubbard, 650-522-5715 (Investitori)Erin Rau, 650-522-5635 (Media)