Giappone: inflazione in calo a gennaio, Tokyo febbraio inv.

26 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’indice dei prezzi al consumo (CPI) del Giappone nel mese di gennaio ha registrato un decremento su base congiunturale dello 0,2%, rispetto al mese precedente e un calo dell’1,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il dato al netto delle componenti più volatili, quali i cibi freschi, è diminuito dello 0,3% rispetto al mese precedente ed è calato dell’1,5% su anno. Lo comunica l’ufficio nazionale di statistica. Per l’indice dei prezzi al consumo dell’area di Tokyo, relativo al mese di febbraio si registra su base mensile una varazione nulla ed un decremento dell’1,8% su anno. L’indice core è salito dello 0,1% su base mensile mostrando una diminuzione su anno del 2,1%.