Germania, Schaeuble: Italia non ha fatto abbastanza

27 Maggio 2016, di Daniele Chicca

ROMA (WSI) – L’Italia è sulla buona strada per riformare il paese e l’economia ma il suo debito è ancora enorme e gli sforzi non sono sufficienti. È questo in sintesi il concetto espresso dal ministro delle Finanze tedesco, il falco Wolfgang Schaeuble.

“Conosciamo la situazione dell’Italia e vediamo che compie notevoli sforzi anche per le riforme strutturali, sulle norme d’insolvenza e altro”, ha detto il ministro incontrando oggi a Berlino la stampa estera.

“Abbiamo l’impressione che sia sulla buona strada e ne sosteniamo il percorso”.

“Le raccomandazioni della Commissione Ue non sono state ancora discusse in maniera approfondita – ha aggiunto Schaeuble – ma non ho sentito critiche al riguardo e anche io non ne ho fatte”.