Germania, salgono, oltre attese prezzi al consumo febbraio

10 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Rallenta l’inflazione in Germania nel mese di febbario. I prezzi al consumo, infatti, hanno registrato un progresso dello 0,6% rispetto allo scorso anno dal +0,8% registrato a gennaio. Lo comunica l’Ufficio federale di statistica, che ha reso noto oggi il dato preliminare, in base alle indicazioni giunte dai sei Lander. Su base mensile si è evidenziato invece un incremento dello 0,4%, rispetto al +0,2% atteso dagli analisti. A livello armonizzato Ue i prezzi al consumo a febbario dovrebbero registrare un incremento dello 0,5% tendenziale, mostrando un aumento dello 0,4% congiunturale.