Germania, DIW taglia previsione PIL 2010

14 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’Istituto tedesco di ricerca DIW ha tagliato le previsioni di crescita della Germania per l’anno in corso. La stima sul PIL è stata infatti ridotta all’1,7% dal 2,1% indicato in precedenza, mentre per il 2011 resta confermata la prece4dente previsione di un PIL all’1,8%. Il rapporto debito/PIL dovrebbe invece calare al 4,7% nel 2011 dal 5,9% stimato quest’anno. Disoccupati stimati sui 3,4 milioni nel 2010 e sui 3,3 mln nel 2011.