GERMANIA, 130 MILIARDI MADE IN USA

26 Settembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Francoforte, 26 set – Fatturano circa 130 miliardi di euro e danno lavoro a 800 mila persone: sono queste le due cifre che fotografano la presenza delle imprese americane nell’economia tedesca. La stima è della Camera di commercio Usa. In cima alla classifica delle top 15 c’è la Exxon Mobil che nel 2006 ha venduto carburanti in Germania per 17 miliardi di euro. Segue la Opel, controllata da General Motors, che raggiunge i 16 miliardi. L’elenco comprende poi Ford, General Electric, Ibm, Philipp Morris, Conoco Philipps, Motorola, Hp, Procter & Gamble, Dow Chemical, Ingram Micro, Johnson Controls, Trw e McDonald’s. In nessun altro paese del mondo il “made in Usa” è così ben radicato.