Generali, gruppo esposto a Paesi periferici per 2 mld

26 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’esposizione netta del gruppo Generali ai Paesi periferici è per una cifra pari a 12 miliardi (2 miliardi netti). E’ quanto emerge dalla presentazione dell’Investor Day. Si tratta di 0,6 miliardi netti sulla Spagna (3,5 lordi), di 0,6 miliardi sul Portogallo (3,7 lordi), di 0,3 miliardi sull’Irlanda (1,8 lordi) e 0,5 sulla Grecia (3,1 lordii).