GENERAL MOTORS: “FIAT NON E’ NEI NOSTRI PROGETTI”

11 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

General Motors non sta attualmente lavorando a un progetto per rilevare la Fiat e non annuncerà alcuna acquisizione in questi giorni.

Lo ha detto a margine del Salone dell’auto di Detroit Richard Wagoner, presidente e direttore esecutivo del settore auto del Gruppo americano, commentando le voci in corso al Salone sul fatto che entro i prossimi tre mesi sarà resa nota un’importante acquisizione nel settore dell’auto.

Wagoner non ha inoltre voluto precisare se il prezzo pagato per il 50% della Saab che Gm ancora non possedeva si aggira sui 600 milioni di dollari, la cifra versata per il 50% della casa scandinava rilevato dal gruppo Usa alcuni anni fa.