Gemalto e McAfee, Inc. presentano l’autenticazione semplice a due fattori per il criptaggio com

12 Maggio 2008, di Redazione Wall Street Italia

Gemalto e McAfee (NYSE:MFE) hanno annunciato oggi una nuova soluzione integrata che consente agli utenti di PC e laptop un accesso sicuro e comodo a dischi completamente criptati mediante autenticazione semplice a due fattori, forte, sicura e basata sull’hardware. Sia la smart card .NET di Gemalto che il loro dispositivo di sicurezza digitale Smart Enterprise Guardian (SEG) sono stati testati ed è stata convalidata la compatibilità con la soluzione Endpoint Encryption di McAfee(R) e McAfee Total Protection for Data. Ora gli utenti di questi prodotti McAfee possono sfruttare le smart card di Gemalto e i token di sicurezza per autenticarsi presso i rispettivi dispositivi criptati.

“Collaborando con Gemalto, siamo in grado di offrire una soluzione di sicurezza intraoperativa che offre tranquillità alle aziende,” afferma Frank Jorissen, vice presidente internazionale dello sviluppo commerciale della Data Protection Business Unit di McAfee.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Deb MontnerMontner & Associates per Gemalto,(203) [email protected] ColemanMcAfee, Inc.(408) [email protected] BainRed Consultancy per McAfee, Inc.(415) [email protected]