GE Healthcare invita le gente ad unire le forze per avere un impatto positivo sulle malattie ne

16 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

La campagna MIND di GE Healthcare va online per offrire a coloro che sono affetti da malattie neurodegenerative, come quella di Alzheimer, da altre forme di demenzia e dalle sindromi di Parkinson, una piattaforma per condividere le proprie storie. MIND – Making an Impact on Neurodegenerative Diseases — è una campagna a livello mondiale lanciata da GE Healthcare per identificare le lacune della struttura attuale per l’identificazione, la diagnosi e la cura delle malattie neurodegenerative e per proporre delle soluzioni fattibili. GE Healthcare si è associata con organizzazioni e persone esperte in tutto il mondo, concentrandosi inizialmente sulla Francia, la Germania, il Giappone, la Corea del Sud, il Regno Unito e gli Stati Uniti per incoraggiare la politica a sostenere i pazienti, le famiglie e gli assistenti sanitari affetti da malattie neurodegenerative e per esaminare i modi di ridurre il costo della gestione delle malattie. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

GE HealthcareAleisia Gibson, +1 609 865 4004Global PR Leader, Medical Diagnosticsaleisia.gibson@ge.comoppureScott Lerman, +1 609 937 9253Americas PR Manager, Medical Diagnosticsscott.lerman@ge.com