Galassia Agnelli: Cnh Industrial valuta lo scorporo di Iveco

30 Agosto 2019, di Alessandra Caparello

Dopo Fiat Industrial e Ferrari, una nuova operazione di scorporo potrebbe interessare presto la galassia Agnelli. Trattasi di Iveco,  la società di veicoli commerciali del gruppo Cnh Industrial. Cnh Industrial, società controllata da Exor, la holding della famiglia Agnelli, starebbe valutando quindi lo spin off di Iveco, la società specializzata nella produzione di veicoli industriali e autobus, controllata al 100%.

Il prossimo martedì 3 settembre, durante il Capital marktes Day potrebbe arrivare l’annucnio dello spin off, un ipotesi al fine di incrementare il valore del gruppo. L’ex CEO Richard Tobin ne aveva già parlato a febbraio del 2018 .

Se si vuole ottenere un valore pieno, bisogna separare i due business. Non sto dicendo che lo faremo ma non bisogna essere dei geni per vedere che il business delle macchine agricole verrebbe valutato sulla base di multipli più alti.

Lo scorporo dei camion e dei bus Iveco potrebbe essere accompagnato da un più generale riassetto di Cnh ideato dal Ceo Hubertus Muhlhauser e in linea con i cambiamenti, anche regolamentari, in corso nel settore. Iveco ha lanciato a luglio il nuovo veicolo pesante S-Way con l’obiettivo di riconquistare quote di mercato nel segmento, ha realizzato un fatturato di circa 11 miliardi di dollari nel 2018.