Futures USA in rosso prima di Wall Street

31 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’andamento dei futures USA è sotto la linea di parità in attesa della Borsa di Wall Street. Delusione per il dato sull’occupazione nel settore privato non agricolo che a marzo è diminuita a marzo di 23.000 unità, mentre le stime degli analisti erano per un aumento di 40.000 unità. Il dato precede quello ufficiale che verrà pubblicato venerdì dal Dipartimento del Lavoro. Nell’agenda macro più tardi anche, il Pmi Chicago, gli ordini all’industria di febbraio, gli ordini di beni durevoli rivisti, sempre per febbraio e le scorte settimanali di greggio. Il futures sull’S&P 500 segna un calo dello 0,29%, quello sul Nasdaq dello 0,27%.