Futures Usa deboli, torna la cautela

26 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Restano deboli i futures sugli indici statunitensi, lasciando prevedere un avvio di ottava in calo per Wall Street, dopo l’ottima performance della settimana precedente, nonostante uno scenario economico in peggioramento. E’ stato appena pubblicato un aggiornamento per il mese di giugno, sull’indice dell’attività economica della Federal Reserve di Chicago, che ha registrato un peggioramento a -0,63 da +0,31 rivisto di maggio. Nel pomeriggio (16.00 italiane) è atteso un altro aggiornamento sull’economia statunitense, in particolare il mercato immobiliare, relativo al dato sulle vendite di nuove case a giugno. Intanto il contratto sul nasdaq perde 3,25 punti (-0,17%) mentre quello sullo S&P500 cede 2,2 punti (-0,20%).