FUTURE FTSEMIB MATTINO

22 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Open: 20885; High: 20895; Low: 20500; Close: 20713; Vol: 17.940; Var: -0,38%
Prezzo corrente: 20830; Var: +0,56% (h. 09.40)

COMMENTO

Nella seduta di venerdì, dopo un’apertura a 20885 ed un massimo a 20895, le quotazioni sono scese fino a toccare un minimo a 20500, per poi recuperare parte delle perdite chiudendo a ridosso di 20700.

Per la seduta odierna: la tenuta di 20650 mantiene un’impostazione di moderata positività, ma un segnale più convincente si avrebbe solo al superamento di 20900. In tal caso le quotazioni potrebbero spingersi verso 21100/150, dove dovrebbero esserci ordini in vendita. Discese al di sotto di 20650 fornirebbero un segnale di rinnovata debolezza, per un nuovo test dei minimi di venerdì a 20500, dove dovrebbero esserci ordini in acquisto.

Per le prossime sedute: il derivato rimane al di sotto della resistenza in area 21620/700. Per le prossime sedute potrebbe muoversi tra tale fascia di resistenza e il supporto in area 20000/250, base del canale rialzista di medio periodo e importante area supportiva. Assisteremmo ad un deciso segnale di debolezza, per le settimane a venire, solo sotto 20000.
STRATEGIA

Nella seduta di venerdì non si sono aperte posizioni.

PER LE STRATEGIE SUL FTSE/MIB (EX-FIB), CONSULTA L’INDIRIZZO: www.analisitecnica.net

SUPPORTI: 20760; 20650+; 20500++; 20450/350; 20250

RESISTENZE: 20900+; 21000+; 21000/150+; 21200; 21300+

NB: l’analisi del future FTSE/MIB si riferisce al contratto di dicembre 2010
A cura di: Maurizio Milano, Ufficio Analisi Tecnica – Gruppo Banca Sella
NOVITÀ: consulta la nuova sezione Podcasting
https://www.sella.it/analisi_e_ricerche/podcasting/podcasting.jsp

I servizi disponibili
Tutti i servizi in prova gratuita per 1 mese sulla Piattaforma SELLA ADVICE TRADING, sul trading-on-line di www.sella.it

Segnali Future Nasdaq100 Multiday (segnali settimanali long/short sul derivato, con orizzonte multiday);

Segnali Portafogli Europa (ogni mercoledì, segnali solo long sui principali titoli azionari europei, con orizzonte 1 – 3 mesi)

Segnali Future Eurostoxx50 (segnali settimanali long/short sul derivato, con orizzonte multiday);

Segnali Future Mini Multiday (segnali settimanali long/short sul derivato, con orizzonte multiday);

Segnali Future FTSE/MIB (ex-Fib30) infraday (segnali quotidiani long/short sul future, con orizzonte infraday);

Segnali Titoli Italia (segnali quotidiani di trading long/short sui principali titoli azionari italiani, con orizzonte infraday -una settimana);

Segnali Titoli Italia Multiday (ogni lunedì e mercoledì, segnali di trading long/short sui principali titoli azionari italiani, con orizzonte 1- 4 settimane);

Segnali Portafogli Italia (ogni venerdì, segnali solo long sui principali titoli azionari italiani, con orizzonte 1 – 3 mesi)

Per informazioni: www.analisitecnica.net (consulta anche il manuale ed i tracker)