Fusioni e acquisizioni tornano in auge, ma valore cala

24 Luglio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI9 – Balzo avanti a due cifre per il numero di operazioni di acquisizione e fusione nel mercato americano nel mese di giugno.

È quanto emerge dai numeri diffusi dall’ufficio studi di FactSet da cui emerge che lo scorso mese sono state annunciate 1.099 operazione in rialzo del 19,3% rispetto al mese precedente.

La spesa generale ha tutta segnato una contrazione mensile del 7,3% a 243 miliardi di dollari. Negli ultimi tre mesi, il settore più attivo su questo fronte è quello hi-tech (544 milioni) seguito a ruota dal comparto finanziario (431) e dalla distribuzione (155). (mt)