Fuga dall’euro dopo QE, buca $1,12. Manca poco alla parità. Tassi BTP e Bund a minimi

23 Gennaio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Vendite scatenate sull’euro; la moneta unica rompe diversi supporti e all’indomani della mossa epocale della Bce, buca al ribasso anche la soglia di $1,12, precipitando nei confronti del dollaro fino a $1,11461, con un crollo di 200 pips nelle ultime 3 ore.

Affondano i rendimenti in Europa: i tassi sui Bund tedeschi a 10 anni al minimo record dello 0,37%; quelli sui titoli belgi al minimo record dello 0,685%. Minimo record – sempre in riferimento ai bond decennali – per la Francia (0,585%); Spagna (1,365%); Italia (1,512%); Ungheria (2,92%); Polonia (2,06%). (Lna)