FRANCOIS PINAULT INDAGATO PER FRODE

15 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il finanziere francese Francois Pinault, titolare di Pinault-Printemps-Redoute, l’impero che comprende anche partecipazioni nella casa d’aste Christie’s e nella griffe Gucci, è sospettato di frode.

All’attenzione degli inquirenti, secondo il quotidiano ‘Le Parisien’, la vendita di una società nel lontano 1993. Ieri è stata perquisita la sede della Artemis, holding “cassaforte” del finanziere d’Oltralpe.