FRANCIA, IL PCF VENDE I GIOIELLI DI FAMIGLIA

11 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Parigi, 11 giu – Giorni tristi, in Francia, per i comunisti. A chi pensa che nel 1945 il 26 per cento dei francesi votava falce e martello, farà un certo effetto constatare che oggi il Pcf veleggia attorno al 4%. E questo non è tutto. Per riempire le sue casse vuote, il Pcf ha messo in vendita numerosi beni di sua proprietà: un anno fa ha venduto il cosiddetto “spazio Marx”, e ha dato in deposito al Centro Pompidou la “Gioconda coi baffi”, famosa opera del pittore Duchamp. E adesso sembrerebbe in procinto di cedere ad un museo due opere del pittore cubista Ferdinand Léger.