Francia, a maggio i consumatori sono più pessimisti

27 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’indice di fiducia dei consumatori in Francia nel mese di maggio è sceso ancora a -38 punti dai -37 di aprile (-34 a marzo). Lo comunica l’Ufficio Statistico Nazionale francese (INSEE). Resta stabile a -25 punti l’indice relativo ai cambiamenti della situazione economica generale degli ultimi 12 mesi, mentre quello relativo alle condizioni future scende a -19 da -16.