FORD: UN’AUTO A BASSO COSTO PER OGNI CINESE

7 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ford (F) ha intenzione di ritentare in Cina quanto fece in America agli albori della sua produzione automobilistica: produrre un’auto a basso costo accessibile all’intera popolazione.

Il gigante Usa è pronto per lanciare una joint-venture con la società cinese Chongqing Changan Automobile. Insieme costruiranno una berlina familiare a un prezzo contenuto, destinata al mercato cinese.

Secondo indiscrezioni di stampa l’intesa ha già ricevuto il via libera dall’Antitrust cinese.