Foodstagram, il nuovo fenomeno dei social network

13 Maggio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Foodstagram, questo è il nome del nuovo fenomeno che a detta di molti sta prendendo piede nei social network, un fenomeno che per certi versi potrebbe anche risultare pericoloso.

Continue foto di cibo e dei più svariati piatti vengono postate sulle proprie bacheche in una maniera tale che alcuni dottori si sono iniziati a preoccupare perché, secondo alcune opinioni mediche, fotografare compulsivamente il cibo indicherebbe un disturbo alimentare.

Valerie Taylor, dottoressa a capo del reparto psichiatrico del Women’s College Hospital all’Università di Toronto, ammetta che. “per alcuni il cibo è diventato un’ossessione, il centro della vita sociale. E tutto quello che comunicano è incentrato su questo argomento. Quando un utente diventa monotematico ed esclude tutte le altre componenti dalla sua condivisione di informazioni, come ad esempio i luoghi o la compagnia, allora può esserci un problema”.

Ma a parte questo nuovo fenomeno, a preoccupare vi è anche una delle ultime mode scoppiate, ovvero il tatuarsi il piatto preferito, l’insegna del ristorante o il fast food di cui si è clienti.