Fmi: debito famiglie italiane inferiore a media area euro

18 Aprile 2012, di Redazione Wall Street Italia

Washington – Il debito delle famiglie italiane è pari al 51% del Pil, un dato inferiore alla media dell’area euro, pari al 70%. E molto più basso di quello delle famiglie americane (88%) e inglesi (99%). Lo prevede il Fondo Monetario Internazionale, sottolineando che il debito delle istituzioni finanziarie è il 97% mentre quello delle istituzioni non finanziarie è pari al 122%.

Nel frattempo l’Abi ha comunicato che i depositi dei residenti presso le banche italiane sono saliti a marzo dell’1,6%. Si tratta del maggiore incremento dall’ottobre del 2010.