FIUMICINO MIGLIORA LA VISIBILITA’ IN CASO DI NEBBIA

23 Febbraio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 23 feb – Inizieranno nella notte tra sabato e domenica lavori di riqualifica e ammodernamento della pista n. 3 dell’aeroporto di Fiumicino: l’obiettivo è ridurre le limitazioni al traffico aereo in caso di nebbia. Oltre ad alcuni interventi sulla parte strutturale della pista di decollo e atterraggio ed il rifacimento del manto in asfalto, saranno infatti interamente riconfigurate le luci di pista (i cosiddetti “aiuti visivi luminosi”). Ciò consentirà di migliorare notevolmente il grado di utilizzo complessivo della pista e di incrementare la capacità di atterraggi e decolli in caso di bassa visibilità, passando da 10 a 28/30 movimenti aerei in un’ora. Per i lavori, che dureranno complessivamente 4 mesi, non ci sarà comunque alcuna conseguenza sull’operativo, poiché Aeroporti di Roma ha predisposto l’utilizzo della pista ausiliaria 16 centrale/34 centrale, “già testata con successo . si legge in una nota di Adr – in occasione del Giubileo e certificata per atterraggi e decolli con visibilità sino a 350 metri (Cat II).