Fisco: Passera, tutti è responsabili per evasione fiscale in Italia

15 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’intollerabile livello di evasione fiscale in Italia è responsabilità di tutti, non si sta facendo abbastanza per risolvere questo problema. Lo ha detto Corrado Passera intervenendo al 40° congresso mondiale Iafei-Andaf a Roma. L’evasione fiscale è un problema gravissimo del nostro Paese, ma ancora più grave che venga tollerata socialmente. Questo il pensiero dell’amministratore delegato di Intesa San Paolo. Il numero uno di Intesa ha ricordato che l’evasione in Italia è stimata in 100-150 miliardi di euro. Soldi che, secondo Passera servirebbero a finanzire integralmente tutte le infrastrutture del Paese. “Un sistema che tollera un livello di evasione tale ha una classe dirigente che non può essere soddisfatta di se”. Ha detto Passera